Della serie “ho troppa voglia d’estate”… palette Dior Contraste Horizon!

Ciao a tutte, oggi purtroppo post breve perché questa settimana non ho avuto assolutamente tempo! Martedì prossimo partirò per l’ennesima trasferta di lavoro (stavolta in terra bulgara….sapete come si mangia lì? Ho già una scorta di biscotti con me per evitare il pericolo “pasti bomba-devastazione dello stomaco” ahahah!) ma mi dispiaceva non pubblicare nulla per troppo tempo, allora ne ho approfittato oggi che mi sono truccata con più calma (non capita spesso purtroppo, sono sempre in ritardo! XD) paletteper fare qualche foto di quello che ho combinato e parlarvi della nuova palette di Dior per l’estate 2015, la Contraste Horizon. Nella collezione ci sono due palettes, la 746 Ambre Nuit e quella di cui vi parlerò oggi, la 556 Contraste Horizon. Ho swatchato la prima in negozio, ma sinceramente non mi è sembrato nulla di nuovo. E’ la classica palette nude. La seconda invece urla estateeeee in ogni cialda, è bellissima!!! Me ne sono innamorata subito, e sapete qual è il colore cheswatches mi ha colpita di più? Quel blu meraviglioso!! Io uso raramente il blu nei miei make-up perché mi sembra che mi stia male, non mi ci vedo proprio. Invece oggi ho trovato il modo per sfruttarlo in modo fine ma facendolo al tempo stesso risaltare! Ho usato questa palette per la prima volta stamattina, applicando l’ombretto oro chiaro al centro della palpebra, il marrone scuro nell’angolo esterno, il blu nella rima inferiore e il bianco matte centrale (che è il colore che mi piace di meno ma pazienza) sotto l’arcata sopraccigliare come illuminante sobrio (visto che il look è abbastanza carico di suo! 😛 ). Nella piega ho applicato Chocolate Cookie della Natural Matte di Too Faced di cui vi parlo qui, e nell’angolo interno un pigmento meraviglioso….. Vanilla di Mac!!! Non avevo mai fatto troppo caso a questo pigmento perché dalla confezione mac pigsembra veramente bianco latte e avevo paura che mi “sbattesse” troppo, invece ragazze una volta applicato è tutta un’altra cosa (si vede già nella foto qui sotto)!! Diventa quasi un’orovanilla chiaro ed illumina tantissimo!!! E’ perfetto come illuminante nell’angolo interno, devo ancora provarlo su tutta la palpebra e vi farò sapere! Intanto, se anche voi avevate il dubbio che fosse “troppo bianco” adesso non avete scuse, dovete prenderlo!!! XD.

Vi lascio qui sotto la lista dei prodotti che ho utilizzato e delle foto del pastrocchio che ho combinato oggi! XD Vi confesso che so che questi non sono i miei post migliori, so che devo ancora imparare e diventare più precisa e soprattutto più originale nei miei make-up. E’ che tendo a rimanere nella mia comfort zone con le tecniche che so e i colori che ritengo che mi stiano bene, mentre so che per essere una beauty blogger professionale dovrei proporvi dei look più particolari e con una tecnica più affinata. Conosco i miei limiti, so che sono più brava a scrivere che a creare looks per quanto ami follemente il make-up e so che devo migliorare per offrirvi un contenuto migliore. Intanto, vi lascio il link al blog della mia amica Serena (Sere di Makeup), lei ogni volta mi mostra in anteprima i trucchi che realizza su di sé e mi lascia a bocca aperta, sia per il modo particolare che ha di abbinare i colori, sia per la sua tecnica molto precisa, nonostante non abbia frequentato nessuna scuola di make-up! Mi farebbe tanto piacere se passaste da lei, nei prossimi giorni pubblicherà un look bellissimo!! (ma io non vi ho detto niente eh! XD). Spero che vi piaccia il mio look con questa palette, seppur molto semplice, e scusate se ultimamente ho meno tempo da dedicarvi! Un bacione e buon inizio di settimana tesori miei! :*

PRODOTTI USATI:

ro 3Base:

  • Primer viso “Avant Première” Couleur Caramelro2
  • Bare Minerals fondotinta minerale matte nel colore medium beige n.20
  • Blush Melba di Mac
  • Contouring con l’Instamarc Light Filtering Contour Powder nella tonalità Mirage Filter.

Occhi:

  • Primer Potion Urban Decay
  • Palette Contraste Horizon 556 di Dior (oro chiaro a metà palpebra, marrone nell’angolo esterno e bianco matte sotto l’arcata sopraccigliare)
  • Ombretto Chocolate Cookie della palette Natural Matte di Too Faced nella piega
  • Pigmento Vanilla di Mac nell’angolo esterno
  • Matita Long Lasting eyeliner di Wycon nel colore Strong Coffee n.16 nella rima ro 5interna
  • Mascara Sexy Pulp di Yves Rocher

Labbra: 

  • Rossetto Velvet Teddy di Mac.

Richiesto da voi: make-up per occhi verdi

Ciao a tutte ragazze!!! Avevo un altro post programmato per questa settimana, ma una ragazza mi ha lasciato dei commenti così carini che non ho potuto non accontentarla! Veronica Iovene questo post è per te! ❤ Grazie per il tuo affetto, sono queste le cose che mi caricano e mi spingono a portare avanti questo blog anche se il tempo è sempre poco e a volte mi ritrovo a scrivere a mezzanotte o ad orari ancora più improbabili! XD Sapere che ciò che scrivo qui è utile ed è apprezzato da qualcuno mi riempie di gioia. Fatemi altre richieste, scrivetemi se vi va, perché io non sono qui per ricevere prodotti gratis dalle aziende o per tirarmela perché ho un blog, il mio sogno è sempre stato quello di scrivere e trovare qualcuno che fosse interessato a leggere ciò che avevo da dire. E se interagite con me in questo modo così carino non posso che essere felice! 🙂 Veronica mi ha chiesto un make-up che esalti gli occhi verdi. Ora, sempre secondo la teoria dei colori di cui viruota-dei-colori parlavo in questo post sui correttori, l’iride verde è esaltata dai colori che sono nella parte contrapposta della ruota, ovvero il rosso, il viola e l’arancio. Non è ovviamente una regola da applicare rigidamente, voi ragazze dagli occhi verdi (beate voi, sono bellissimiiiiiii!!!) potete usare qualsiasi colore di ombretto desideriate, ma in effetti questi colori creano più contrasto e fanno risaltare ancora di più il verde dei vostri occhi. 40f0d2262da207d8_Scarlett-JohanssonMi sono ispirata ad un make-up davvero bellissimo che Scarlett Johansson ha sfoggiato agli Oscar 2011, un bellissimo smokey bronzo caldo (che rientra infatti nella fascia rosso-arancio e sta benissimo con gli occhi verdi dell’attrice) creato dal make-up artist di Dolce e Gabbana Gianpaolo Ceciliato. Ceciliato ha utilizzato la meravigliosa palette “Stromboli” di Dolce e Gabbana che non possiedo, quindi ho cercato di personalizzare questo look stupendo usando i prodotti che avevo e adattandolo un po’ al mio stile.

PRODOTTI UTILIZZATI: 

Base:

IMG_20150503_155149Scarlett ha una base molto leggera e luminosa. Per riprodurla ho applicato prima il primer viso avant première di Couleur Caramel, che leviga tantissimo la pelle e minimizza i pori, lo adoro!! (l’inci è verdissimo tra l’altro). Poi, ho steso il fondotinta minerale matte di Bare Minerals con il buffing brush di Real Techniques e ho applicato sugli zigomi, l’arco di cupido e al centro della fronte l’illuminante Copacabana di Nars e sulle guance il blush opaco di Dior Orange Riviera (è un pesca opaco abbastanza discreto, l’ho scelto infatti perché Scarlett sembra quasi non avere il blush). Infine ho fatto un leggerissimo contouring scolpendo gli zigomi con il step-by-step contour kit di Smashbox. Se v’interessa la recensione di qualcuno di questi prodotti fatemelo sapere nei commenti qui sotto! :*

Occhi: 

Il focus di questo make-up è tutto sugli occhi. Si è detto che è stata una scelta audaceIMG_20150503_155629 quella di Ceciliato, perché sul red carpet raramente si vedono look così originali, soprattutto con il bronzo-arancio come protagonista! E’ un colore tosto infatti, va dosato bene (poco colore alla volta sul pennello) e va bilanciato con del nero per non creare il solito effetto malaticcio! 😛 Però è bellissimo, sono rimasta incantata quando ho visto questo make-up per la prima volta (vabbé, lei è iper mega stupenda, siate clementi con me per favore quando farete il confronto! 😛 ). E’ fondamentale quando decidiamo di realizzare un make-up con dei colori così carichi utilizzare una IMG_20150503_155314buona base, io mi affido al primer potion di Urban Decay. Inizio sempre i miei trucchi dall’angolo interno, dove Scarlett ha un ombretto oro chiaro che ho cercato di riprodurre utilizzando l’ombretto Surreal della palette The Rare find di Bare Minerals. In questa foto non si vede il make-up completo perché Scarlett ha gli occhi aperti, per cui ho dovuto “immaginare” cosa ci fosse sulla palpebra e ho un po’ inventato a modo mio. Ho intensificato la zona vicina alle ciglia con Carbon di Mac (è un nero non molto pigmentato, quindi è più improbabile combinare pasticci! XD), l’ho sfumato bene verso l’alto e ho applicato nella zona tra metà palpebra e piega Petra di Nabla, un marrone rossastro matte bellissimo che “prepara” il bronzo-arancio che andremo a mettere sulla piega. E qui mi sono scervellata, perché non è facile trovare un colore del genere. Alla fineIMG_20150503_153916 ho fatto un miscuglio tra Trinacria della palette Make-up Delight di Neve Cosmetics che un color arancione chiaro, e Wrath della palette Monarch di Kat von D che è un bronzo aranciato, più scuro di Trinacria. In questa fase bisogna stare iper-attente a non mettere troppo colore, poco per volta e sfumate bene. Se non avete Wrath, credo che la combo Trinacria-Petra potrebbe essere un’ottima alternativa! 😉 Opzionale: nella rima inferiore, il trucco di Scarlett riprende gli stessi colori della palpebra ma è un passaggio che io salto sempre, seppur a malincuore. Questo perché ho parecchie occhiaie di mio e ho paura che l’ombretto nel corso della giornata sbavi e me le accentui!. Concludo il make-up occhi con la matita long lasting di Wycon nel colore Strong Coffee, un bel marrone carico (per te Veronica che IMG_20150503_153337mi chiedevi un consiglio su un’ottima matita per la rima interna, questa è una bomba!!! Ne parlo qui!), il mascara Diorshow Iconic Overcurl e il solito amatissimo Under eye concealer di Nabla nella tonalità 3.0 fissato con la cipria Benecos Natural Compact Powder nel colore beige.

Labbra:

Scarlett è famosa per le sue labbra carnose. Per non rendere l’effetto finale troppoIMG_20150503_155503 pesante, Ceciliato ha applicato sulle labbra dell’attrice l’Ultra Shine lip gloss di Dolce e Gabbana nel colore Candy (un nude rosato). Siccome non ho questo gloss (che costerà una fortuna ed è un semplice gloss che vi dura sì e no un’oretta, non ha senso secondo me spendere troppo per questo tipo di prodotto), ho trovato un’alternativa nel rossetto 210 di Rimmel Coral in gold. E’ un rossetto molto discreto, un pesca con riflessi dorati. E’ talmente leggero e luminoso che sembra un gloss! (non dura neanche molto infatti). Mi piaceva l’idea di riprendere nel rossetto il bronzo-arancio della piega e poi credo che sulla mia pelle più scura di quella di Scarlett stia meglio, il nude rosato mi spegne un po’ l’incarnato (infatti raramente lo uso).

Ragazze, spero tanto vi sia piaciuto questo make-up e spero che ti sia utile Veronica! Mandami la foto se lo riproduci! :* Un bacione e buona settimana a tutte! 

Come mi trucco stasera?? Vai con i glitter!!

Ciao ragazze!! Ci siamo, stasera finisce il 2014 e la sera di Capodanno è perfetta per osare con il make-up!! Io ho pensato due alternative per voi, una con toni freddi (argento-blu) e una con toni caldi (oro-arancione-borgogna), spero vi piacciano!! 😀

Due premesse: Uno, NON sono assolutamente fotogenica, quindi non guardate il mio faccione ma solo il trucco per prendere ispirazione se vi va. Due, Ho scattato trecento mila foto per prendere quelle migliori, purtroppo sia la luce che la mia fotocamera non mi hanno permesso di ottenere un risultato perfetto, i colori sono molto meno intensi di com’erano nella realtà e la base c’è ma sembra inesistente! Spero mi perdonerete!

Ma passiamo subito ai due look, vi ho messo anche i prodotti che ho usato e voi ovviamente potete adattarlo con ciò che avete nella vostra trousse! 😉

Look 1, toni freddi:
DSCN0559

 

Prodotti utilizzati:

Base:

  • So bio etic bb cream tonalità 02.DSCN0575
  • Terra Chanel Les Beiges n° 50 per il contouring.
  • Illuminante Mac Soft and Gentle.
  • Blush Nars amour sulle guance.
  • Correttore Nabla Under eye concealer 3.0 (vi consiglio quando usate dei colori forti sugli occhi di applicare il correttore alla fine del trucco, per eliminare eventuali residui di ombretto che potrebbero cadere durante l’applicazione).
  • Cipria HD Make Up Forever.

Occhi:

  • Primer potion Urban Decay come base per garantire la tenuta dell’ombretto per tutta la sera.
  • Nella prima metà dell’occhio (dal condotto lacrimale a metà palpebra) ho applicatoDSCN0566 l’ombretto in crema Illusion d’ombre di Chanel nel colore Illusoire, un bellissimo argento.
  • Da metà palpebra all’angolo esterno ho applicato l’ombretto opaco blu Matt Horowitz della palette “Meet Matte” di The Balm.
  • Nella rima interna ho applicato la mia fedelissima matita Sephora Kohl and Liner waterproof nel colore nero.
  • Il mascara invece è il Sexy Pulp di Yves Rocher.

Labbra:

  • Volevo rimanere su un effetto sobrio (anche a Capodanno non sono una che ama strafare! :P) e ho preferito usare il matitone Just Bitten Kissable di Revlon nella tonalità Honey.

Look 2, toni caldi:

Prodotti utilizzati: 

Base:

Vedi sopra.

DSCN0603Occhi: 

  • Primer potion di Urban Decay
  • Nella zona del condotto lacrimale ho applicato il pigmento Melon di Mac.
  • Al centro della palpebra ho applicato l’ombretto arancio della palette Luminizing Satin Eye Color Trio di Shiseido nella tonalità Or 316. Nell’angolo esterno il bellissimo ombretto color prugna sempre di questa palette.
  • Nella rima interna ho applicato la matita long lasting di Wjcon nella tonalità strong coffee (numero 16)
  • Il mascara è sempre il Sexy Pulp di Yves Rocher.WP_20141231_053

Labbra: 

  • Sulle labbra ho applicato il bellissimo rossetto Russian Red di Mac. La foto non gli rende giustizia, è un rosso freddo opaco stupendo che non secca tanto le labbra come altri rossetti che hanno questo finish.

Spero vi siano piaciute le mie proposte!! E mi raccomando, stasera divertitevi, ballate e non pensate a nulla!! Un bacione e buon 2015!!

 

Ombretto rosso vade retro? Ma anche no!

Il rosso è il colore del natale, questo è indiscutibile. Ma se il mondo della moda ripropone ogni anno per questo periodo cappotti, vestitini, intimo ecc rigorosamente rossi, le case cosmetiche sono più restie ad accoglierlo come colore dominante limitandosi al solito rossetto. E non hanno tutti i torti in verità, perché il rosso non è un colore facilmente portabile sul viso, escludendo il rossetto e il blush. Sugli occhi è quasi red eyeshadow 1un tabù, perché purtroppo solitamente rende lo sguardo stanco e quasi malaticcio. Solo sulle passerelle e nei servizi fotografici, dove osare è la regola, lo vediamo spesso, ma di certo né voi né io indosseremmo mai un look come quello che vedete qui a fianco nella nostra vita di tutti i giorni! Eppure oggi voglio uscire un po’ dalla mia solita sobrietà e proporvi qualcosa di originale per queste feste: una serie di trucchi con l’ombretto rosso come protagonista. Il rosso è un colore affascinante, che può rendere lo sguardo magnetico creando un effetto vagamente gotico o trasgressivo (vedi Amy amy leeLee, la cantante degli Evanescence, che è davvero bellissima con questo tipo di make-up), ma bisogna usarlo con cautela seguendo alcuni accorgimenti fondamentali:

  • L’ombretto rosso sta benissimo sulle carnagioni chiare quasi pallide, l’unico accorgimento da seguire in questi casi è la base, che deve essere perfetta: applicate un fondotinta coprente in caso di couperose e un buon correttore per evitare le occhiaie, perché il rosso già di per sé può creare l’effetto “occhio malato” o “sguardo non riposato”, se a questo rischio aggiungete le occhiaie diventate la versione femminile del conte Dracula! 😛
  • Il rosso deve essere assolutamente bilanciato dal nero: quindi ovunque decidiate di applicare l’ombretto rosso (angolo interno, palpebra intera per le più temerarie, piega dell’occhio ecc), non dimenticate di definire poi lo sguardo o con una bella riga di eyeliner o con una matita nera nella rima interna dell’occhio per creare un bell’effetto misterioso e sexy.
  • Non usate MAI rossetti nude (cioè beige, rosati o marroncini) perché altrimenti ottenete l’effetto cadavere! 😛 Anche se come vi ho sempre detto la regola sarebbe “occhi carichi-labbra nude”, in questo caso le labbra nude sono proprio brutte, quindi optate su un rossetto rosso o borgogna. (Vabbé, Amy Lee non ha seguito il consiglio ma lei con quella voce può fare quello che vuole! *_*)
  • Applicate il colore poco per volta e mai da solo, abbinatelo ad un bel punto luce bianco o meglio dorato e create contrasto con un ombretto marrone o borgogna. Sfumate tantissimo se vi sembra eccessivo l’effetto. Il segreto è sempre sfumare, soprattutto con i colori forti!

Io mi sono divertita a realizzare alcuni look con l’ombretto di Kiko 208 (il refill della nuova collezione da inserire nelle palettes). Non volevo spendere troppo per un ombretto che avrei usato raramente (mi conosco e alla fine rimango quasi sempre nella mia comfort zone perché sono una timidona!), infatti l’ho preso per “fini scientifici” e credo lo userò solo per il blog! Vi lascio un po’ di foto dei miei pastrocchi e vi indico a fianco i prodotti che ho usato. Mi scuso per la scarsa qualità delle foto, purtroppo in questi giorni c’è pochissima luce naturale fuori e la mia fotocamera non è il top, spero apprezzerete comunque!

Look numero 1 (ombretto rosso nella piega):

WP_20141222_006

Prodotti usati:

  • angolo interno: ombretto remix della palette “The Soundtrack” di Bare Minerals (ne parlo qui, è l’ombretto dorato)
  • metà palpebra: ombretto louder (bronzo) sempre della palette “The Soundtrack” di Bare Minerals
  • angolo esterno: ombretto matt wood (marrone scuro matte) della palette “Meet Matte Nude” di The Balm.
  • piega dell’occhio: ombretto Kiko refill numero 208 (rosso).

Look numero 2 (ombretto rosso nell’angolo interno):

WP_20141222_029Prodotti usati:

  • angolo interno: ombretto Kiko refill 208
  • palpebra: pigmento blue brown di Mac (qui non si vede bene purtroppo ma è un colore meraviglioso!! Un marrone con riflessi bluastri ma anche rossastri, di una bellezza assurda! Lo potete vedere qui)
  • piega: ombretto swiss chocolate di Mac (un bel marrone caldo con sottotono rosso e completamente opaco)
  • eyeliner: ho usato l’ombretto black sheep della palette “Elegantissimi” di Neve Cosmetics invece che l’eyeliner in gel perché non volevo ottenere una linea netta e definita.

Look numero 3 (ombretto rosso sulla palpebra):

WP_20141222_067Prodotti usati:

  • angolo interno: Kiko water eyeshadow 200 (un bellissimo color champagne che qui non rende mannaggia!!)
  • metà palpebra: Kiko ombretto refill rosso 208
  • angolo esterno: sempre matt wood della “Meet Matte Nude”
  • piega: caramel di Nabla (un bellissimo color caramello opaco).

 

 

L’ombretto rosso di Kiko con cui ho realizzato questi tre look è questo qui sotto:

Cosa ne penso….dunque, è un bel rosso vivace e mi piace il fatto che sia opaco, il che WP_20141223_001secondo me lo rende più gestibile perché un ombretto rosso e per di più shimmer è decisamente “troppo”. Ciò che non mi è piaciuto invece è il fatto che ho dovuto stratificarlo tantissimo per avere una resa accettabile del colore dal vivo, e ancora di più perché si vedesse in foto. Quando l’avevo swatchato sulla mano in negozio mi era sembrato pigmentatissimo, in realtà una volta applicato sulla palpebra tende un pochino a disperdersi e quando viene sfumato quasi sparisce. Da un lato è meglio, perché un ombretto rosso è difficile da lavorare se è molto pigmentato, dall’altro invece da un ombretto mi aspetto comunque che il colore rimanga anche se sfumo! Quindi la qualità non è ottima, ma tenete conto comunque che costa solo 4,90€ e che un ombretto rosso lo userete molto raramente, quindi io non ci investirei troppi soldi. Valide alternative (che però non possiedo) sono l’ombretto ember della recente collezione “Mistero Barocco” di Neve Cosmetics e il meraviglioso ombretto rosso al centro della palette “Trafalgar” della collezione autunno 2014 di Dior.

Spero che vi sia piaciuto questo post e soprattutto spero di avervi dato degli spunti utili se siete delle timidone e non osate spesso con i colori! 😛 Colgo l’occasione per farvi gli auguri di un felice natale e per ringraziare di cuore le mie 45 followers, tutte le ragazze che sono capitate qui e hanno letto qualche post e alcune persone speciali che mi circondano e che non smettono mai di incoraggiarmi in questa mia passione. Grazie davvero, ogni volta che leggete anche solo di sfuggita è una gioia immensa per me. A prestissimo, un bacione a tutte!