Eurovision…..non solo musica!

 

Nei giorni scorsi si è parlato a non finire del festival di Cannes, ma nessuno si è filato invece uno degli eventi musicali più belli di tutto l’anno: L’Eurovision! In Italia in effettiEurovision-2016 non è molto popolare, ma vi assicuro che ne vale la pena! Non solo per le scenografie spettacolari e le voci dei cantanti che spesso fanno davvero venire i brividi, ma anche per qualcosa di insospettabile al momento in cui vi mettete sul divano a guardarlo…..e cioè dei beauty look spettacolari!!!. Sabato scorso pioveva (che strano in questo periodo eh!) e sono rimasta a casa a guardare quest’evento di cui avevo tanto sentito parlare ma che non avevo mai visto (trasmesso su Rai Uno). Quest’anno si teneva a Stoccolma, perché il paese vincitore dell’edizione precedente organizza quella successiva. E il vincitore dell’anno esc2016-programledare-500x250-206672fe3dscorso è stato infatti un cantante svedese, Måns Zelmerlöw, che ha condotto l’edizione del 2016 insieme alla conduttrice svedese Petra Mede. Ma passiamo subito alle cantanti e ai loro look!! Devo dire che l’Eurovision è uno spettacolo forse troppo sontuoso, troppo pieno di luci, effetti speciali, paillettes, abiti stravaganti e chi più ne ha più ne metta, però è da tanto che guardare la tv non mi faceva esclamare “Ooooh!!!”. E poi credo che sia bellissimo scoprire cantanti che purtroppo sono famosi solo nei loro paesi, ma che hanno talento da vendere!!

  1. La prima cantante che mi ha davvero colpito è stata Samra, che rapprensenta 00035c9c_mediuml’Azerbaijan….ora ragazze, io non so se le donne di questo paese siano davvero tutte così belle, ma mamma miaaaa!!! Lei è meravigliosa, con dei get_asset_resizedfoltissimi capelli neri ondulati e una tutina dorata scintillante che non la faceva passare inosservata. Il suo makeup è tutto focalizzato sui toni neutri, dato l’outfit piuttosto importante. Ma è curato nei minimi dettagli: come vedete, il suo makeup artist ha realizzato un contouring leggero con una terra fredda, e ha illuminato l’incarnato con abbondante illuminante sugli zigomi e sulla fronte. Sulle guance è stato applicato un velo leggero di blush sul marroncino rosato (perfetto per ottenere blush-garden-friday-rosequest’effetto è il blush in crema Friday Rose di Neve Cosmetics). Una palette perfetta per riprodurre questo look è la Naked 1 di Urban Decay, si potrebbe usare per esempio Sidecar, un color champagne, su tutta la palpebra, Buck (un marrone caldo opaco) nella piega e un marrone medio-scuro come Darkhorse per dare definizione nell’angolo esterno. 20160518_185004_LLS
    Come rossetto, Samra porta sulle labbra un nude freddo. Un rossetto che mi è venuto subito in mente quando l’ho vista è stato Verve di Mac, dal finish satin e quindi leggermente lucido. Anche Samra si è dunque ispirata al trend che ha fatto rinascere gli anni ’90, il rossetto marrone è tornato!!
  2. E ora andiamo in Bulgaria, con una delle cantanti più originali della serata: Poli Poli-Genova-if-love-was-a-crime-bulgaria-first-rehearsal-600x400Genova. Il vestito è moooolto discutibile, è stata definita un catarifrangente umano! XD XD Io però ho apprezzato molto la sua “audacia” in un evento simile, e soprattutto il suo rossetto, scurissimo!!! Essendo lei così chiara di pelle e bionda, devo dire che Poli-Genova-604x272stava molto bene!! Il rossetto sembra quasi un viola scurissimo, mi ha fatto pensare al mitico rossetto Underground di Nabla (che giace nel mio cassetto perché non ho mai il coraggio di metterlo! 😛 ). Che dire Poli, ti stimo!!
  3. La serba Sanja Vucic è un’altra bellezza mozzafiato, si è presentata con un abito dallo stile fortemente gotico, 531294680e per contrastare ciò (e illuminare la sua pelle molto chiara), il suo makeup artist ha pensato bene di fare un trucco occhi che punta tutto sulla luminosità (anche questo si potrebbe realizzare con la versatilissima Naked 1, mettendo per esempio Half Baked, un oro luminosissimo, su tutta la palpebra). E il rossetto, aaaaahh!!! *_* Vi giuro che ho passato metà della sua performance a cercare su internet per vedere se trovavo qualche informazione su quale rossetto fosse!!! (malattia Serbia-second-rehearsal-2016irrecuperabile la mia! 😛 ). Niente ragazze, non l’ho mica trovato sigh! Il rossetto Viva Glam Ariana Grande di Mac credo ci assomigli abbastanza, che ne dite? (lo swatch di tutti i rossetti citati lo trovate in fondo al post). Il look gotico scelto da Sanja è legato alla sua canzone, che si chiama “Goodbye” e tratta un tema piuttosto triste, quello della violenza domestica sulle donne. Il ballerino che vedete vicino a lei e che le sta addosso in maniera fastidiosa per tutta l’esibizione rappresenta quella forma di amore malato e soffocante, che in realtà amore non è.
  4. La vincitrice è stata la bravissima Jamala, dall’Ucraina. Ha cantato una canzone molto toccante, “1944”, che ha creato non poche polemiche e screzi con il governo russo, che vorrebbe che il premio le fosse revocato. Questo perché la canzone rimanda proprio all’anno in cui Stalin decise di deportare la popolazione tartara dalla Crimea, gettyimages-531386432-2664bc48f90564793ec7b2691065622962374369-s900-c85dopo le accuse da parte del regime di collaborazionismo con i nazisti. Jamala ha in effetti origini tartare e ha dedicato questa canzone alla nonna vittima della deportazione. Il testo della canzone parla proprio di un popolo costretto ad abbandonare le proprie radici e le proprie case a causa della follia di uomini che si sentono dei in grado di dominare il mondo. Lei ha una voce pazzesca, forte e dolce allo stesso tempo, a mio avviso ha meritato la vittoria. Anche perché se la maggior parte delle canzoni trattavano i soliti temi “leggeri”, quali l’amore ecc., lei ha deciso di prestare la sua voce ad una denuncia forte, ed è stata coraggiosa viste le recenti tensioni tra Russia e Ucraina. Jamala aveva die-ukrainische-saengerin-jamala-tritt-mit-ihrem-song-1944-im-esc-finale-an-un semplice abito blu elettrico, fatto di una tunica e un paio di pantaloni dello stesso colore con delle applicazioni glitterate. Il makeup era molto semplice: palpebra schiarita da un ombretto luminoso (prendendo sempre come riferimento la Naked 1, potrebbe essere Sin), matita nera leggermente sfumata a definire l’attaccatura delle ciglia sia superiori che inferiori e ciglia molto folte (probabilmente finte). Il rossetto pare quasi essere un semplice gloss nude.
  5. Infine, vi parlo velocemente delle ultime due cantanti che mi hanno colpita: l’Italia era rappresentata da Francesca Michielin, che ha portato la sua canzone di Sanremo, Francesca_Michielin_eurovision“Nessun grado di separazione”. E’ arrivata purtroppo solo sedicesima. Credo che sia stata la canzone stessa a penalizzarla, perché dove gli altri portavano brani parecchio “epici” dove potevano fare sfoggio delle proprie abilità vocali, la canzone di Francesca era troppo “piatta” credo, e questo l’ha penalizzata secondo me. Mi piace però di Francesca il fatto che anche in occasioni come queste, così formali, riesce a portare una ventata di freschezza! Indossava infatti una particolarissima salopette con dei ricami di fiori in rilievo. Ok, io quella salopette non la metterei MAI, ma lei sta bene con tuttooo!!!!
  6. Infine, la divina Dami Im, dall’Australia (che è paese invitato perché ovviamente non 33F0302E00000578-0-image-a-11_1462669677817è in Europa….. eh magari, è una vita che ci vorrei andare!!). Nata in Corea del Sud, si è
    trasferita in Australia all’età di 9 anni e ha una voce impressionante!!! E ha cantato quasi tutto il tempo seduta, assurdo!! Il vestito non mi piace molto sinceramente, sembra un po’ una caramella con quella
    specie di mega colletto glitterato! 😛 Comunque, il makeup è molto Dami-Im-540507semplice ma d’effetto: sugli occhi riga di eyeliner e tanto mascara, e sulle labbra un bellissimo rossetto berry che mi ricorda tanto Rebel di Mac!.

Che ne dite dell’Eurovision? Lo conoscevate? L’avete seguito sabato scorso? Fatemi sapere con un commento, mi fa tanto piacere parlare con voi!! Ed ecco gli swatches dei rossetti che vi ho citato, dall’alto verso il basso: Verve, Underground, Viva Glam Ariana Grande e Rebel.

20160518_183915_LLS

 

Un bacione a tutte!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...