A scuola di make-up….. le tendenze autunno 2015

Ciao a tutte ragazze!! Oggi volevo raccontarvi che lo scorso sabato ho partecipato ad una scuola di make-up sulle tendenze per l’autunno 2015, e sono riuscita finalmente a IMG_0134farmi truccare per la prima volta! 😀 😀 La profumeria Brunella di Ravenna, come vi dicevo già in questo post, organizza periodicamente dei corsi brevi di make-up di un paio di ore, dove la truccatrice Enrica mostra sia i prodotti nuovi in uscita ad ogni cambio di stagione, sia ci dà dei consigli su come truccarci in base alle nostre caratteristiche. Stavolta si trattava di un corso per mostrarci tutti i prodotti di tendenza per il prossimo autunno e farceli vedere anche all’opera su alcune di noi partecipanti! Io mi sono gentilmente offerta (sì vabbé, in realtà ho continuato a pregare Enrica una settimana prima del corso di scegliere me 😛 😛 ) per la dimostrazione delle tendenze Dior autunno 2015, in particolare i nuovi bellissimi ombretti liquidi.

Vi dirò, appena ho visto la pubblicità della modella con quell’ombretto bianco images (1)metallizzato che crea un effetto così sofisticato sulla palpebra ho ceduto e ne ho preso uno per provare, quello viola. Un paio di giorni dopo averlo comprato, senza averlo ancora provato leggo questa recensione negativa di Clio, che li definisce la sua delusione più grande del mese di agosto, perché: “Se messi con l’applicatore sembrano belli intensi ma appena li sfumo scivolano via dall’occhio a macchie e vanno nelle pieghe”. Vi giuro ragazze che mi è venuto un nervoso!! Anche perché non costano poco!. Quando Enrica ha proposto su di me un look con questi ombretti mi sono detta “vediamo come sono veramente”, anche perché quella sarebbe IMG_0179stata una prova abbastanza attendibile visto che li avrei tenuti sulla palpebra da sabato mattina a sabato sera. Beh ragazze, ancora una volta ho avuto la prova di quanto siano a volte purtroppo poco obiettive o poco approfondite molte recensioni. Non è vero che questi ombretti sono una delusione, Enrica ha applicato quello rosa (che poi ho comprato, per questo vedete gli swatches di entrambi! :P) sulla mia palpebra usando come base il primer occhi di Laura Mercier e sonoIMG_0180 durati fino a sera senza problemi. Sono d’accordo con Clio nel dire che se sfumati perdono intensità, ma credo che lo scopo di questi ombretti non sia quello di essere sfumati ma quello di creare un bellissimo punto luce. Credo che diano il meglio sé messi fino a metà palpebra e non sfumati (mettendo poi nell’angolo esterno un ombretto più scuro in polvere che li fa risaltare) per aprire immediatamente lo sguardo e darvi quasi un effetto specchio. E’ ovvio che sfumandoli si perde IMG_0185questa funzione. Io personalmente ve li consiglio, il rosa soprattutto che è delicato e luminosissimo allo stesso tempo. A volte prima di bocciare un prodotto bisognerebbe testarlo di più e sbizzarrirsi per capire quale può essere il suo utilizzo migliore. Credo che questo valga anche per gli ombretti liquidi degli altri marchi.

Ok, dopo questa filippica a favore dei nuovi ombretti liquidi Dior, vi faccio vedere nel dettaglio il makeup creato da Enrica su di me, un look molto fresco che mi ha dato subito un’aria molto più riposata e vivace (e mi serviva ragazze, dico sul serio! XD).

20150912_121254Adesso vi faccio vedere il look che Enrica ha realizzato su di me e i prodotti utilizzati:

Base:

Per preparare la base ha steso prima “Le jour” di IMG_0130Chanel, un trattamento per rafforzare la vitalità cellulare con estratto di gelsomino e acido salicilico per esfoliare delicatamente. Poi ha usato come fondotinta la crema colorata di Laura Mercier, che va ad IMG_0131uniformare l’incarnato senza creare un effetto mascherone. Ho fatto una piccola eccezione alla regola, sapete che per la base uso solo prodotti bio ma per questa volta ho chiuso un’occhio 😉  Infine Enrica ha concluso la base coprendo le mie tremendissime occhiaieIMG_0128 con il secret concealer sempre di Laura Mercier nel colore 02 (è stucco ragazze, davvero!!! Se non fosse che anche in quella zona uso solo prodotti bio l’avrei preso immediatamente perché copre e non va nelle pieghe nonostante sia parecchio cremoso!). Infine sulle guance ha usato IMG_0132uno dei nuovi blush sempre della collezione “Cosmopolite”, il n. 765 Rosewood. Enrica ci ha spiegato che questi blush in stick non sono solo pratici perché vi permettono un’applicazione velocissima quando siete di fretta, ma sono l’ideale per esempio con il fondotinta minerale come base perché evitano quell’effetto un po’ “polveroso” spesso causato da questo tipo di prodotto e danno subito freschezza al viso.

Sugli occhi come avete già visto Enrica ha applicato laIMG_0129 base di Laura Mercier e i due bellissimi nuovi Dior Addict Fluid Shadow nei colori Cosmic (viola) e Aurora (un rosa molto delicato). Ha steso una sottile linea di matita nera tra le ciglia superiori per dare profondità e ha “sporcato” di matita leggermente anche le ciglia inferiori ma solo nella parte esterna dell’occhio. Mi è piaciuto tantissimo questo dettaglio che non avevo mai applicato su di me perché dà subito definizione all’occhio, sicuramente lo rifarò! 🙂

Sulle labbra, sempre per mantenere la freschezza e la luminosità degli occhi, Enrica ha applicato sulle mie labbra il Dior Addict Fluid Lipstick in un colore rosa molto delicato, non IMG_0116ricordo sinceramente il nome ma credo sia il numero 373 Rieuse. Di certo non mi è durato molto ma la consistenza è quasi quella di un lip gloss e il colore è talmente discreto che quando va via non si nota.

Ed ecco un dettaglio del trucco occhi, dopo questa prova trucco ho rivalutato tantissimo questi ombretti liquidi e ho capito come utilizzarli al meglio! Enrica ha sfumato il viola verso l’esterno, l’effetto è molto bello ma secondo me si perde l’intensità del colore20150912_130641 sfumandoli ed è un peccato. Il rosa sicuramente lo userò come punto luce o fino a metà palpebra come in questo caso, il viola dev’essere bellissimo come eyeliner (visto che IMG_0182l’applicatore come vedete è sottilissimo) ma anche come contrasto su un make-up più scuro (per esempio su base nera). Devo fare delle prove e vi faccio sapere! 😀 Spero vi sia utile questa piccola recensione in caso abbiate puntato questi ombretti, fatemi sapere se li avete e come pensate di utilizzarli!

Vi mando un bacione a tutte e al prossimo post! 😉

 

Annunci

6 thoughts on “A scuola di make-up….. le tendenze autunno 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...