I miei prodotti preferiti (e non) del momento!

Ciao a tutte ragazze!! Quando ho aperto questo blog mi ero ripromessa di non fare questo tipo di post perché è troppo comune e la mia idea era di offrire qualcosa di originale. Però mi sono accorta che ultimamente i post sui prodotti preferiti delle varie bloggers sono quelli che leggo di più, quindi se io li leggo volentieri molto probabilmente anche voi apprezzerete questo tipo di post, proprio perché offrono sempre (pericolosi! 😛 ) spunti per nuovi acquisti!

Quindi oggi vi faccio vedere qualche prodotto che mi ha stupito o mi è particolarmente piaciuto in quest’ultimo periodo e vi parlo un po’ di ciascuno, si tratta di prodotti sia di make-up che di skin care:

1) Ombretto “Unrestricted” di Nabla.

20150815_114937_Richtone(HDR)Ad un primo sguardo, sembra il classico marroncino e se ne avete tanti vi viene quasi da dire “stavolta passo”. E infatti stavo per fare così anch’io appena l’ho visto nella nuova collezione “Butterfly Valley” di Nabla. Ma poi ho visto gli swatches e me ne sono innamorata. E’ un marrone sì sulla cialda, ma applicato non so per quale diavoleria cosmetica diventa un marrone-borgogna con dei microglitter dorati. Una cosa meravigliosa, fa lui da solo il trucco senza aggiungere altri colori! La prima volta che l’ho messo era di mattina presto che mi stavo truccando per andare a lavorare, ero mezza addormentata e girata male come tutti i lunedì 😛 ma appena l’ho applicato e ho visto20150815_115431 che era così bello e particolare mi ha rallegrato la giornata ahahah! Mettendolo sopra al primer potion vi dura tranquillamente tutta la giornata e non ho notato fallout nell’applicazione nonostante i glitterini (che sono davvero minuscoli comunque). Questo è il primo prodotto che mi ha colpito di cui vi parlo, e bisogna riconoscere il merito a Nabla perché nonostante ci siano 350.478 ombretti marroni in commercio, è riuscita a crearne uno davvero originale. Tantissima stima di nuovo a Mr Daniel Makeup.

2) Profumo Dior Blooming Bouquet

20150815_114335_Richtone(HDR)Ragazze, ahimé sono in fissa con i profumi ultimamente! Personalmente adoro i profumi freschi e floreali, quelli che non lasciano la scia per 5 km quando li mettete e fanno venire il mal di testa ma vengono avvertiti solo da chi si avvicina a voi. Ieri ho sniffato (sì, giravo per il centro commerciale con il cartoncino bianco dove avevo spruzzato il profumo e ogni tanto lo sniffavo, il mio ragazzo mi ha gentilmente detto che sembravo una drogata! XD) il famoso “Black Opium” di YSL ma in verità mi è sembrato troppo “deciso”, troppo forte. Ovviamente è questione di gusti, io preferisco i profumi delicati. Mi sono innamorata di questo profumo sentendolo su una mia collega, anche se in verità credo fosse questo perché lei, minimamente appassionata di questo bellissimo mondo, mi ha detto “boh, uno di Dior ma non mi ricordo quale!”. Sacrilegio. Questo tipo di persone mi indignano fortemente! XD. Il mio naso ha però registrato la fragranza e credo sia lui! Ho preso il 30 ml, la commessa mi ha detto che è un’edizione limitata e che esiste solo come Eau de Toilette, infatti non è molto persistente sulla pelle ma sui vestiti sì, vi dura un sacco.

3) Dr Organic siero contorno occhi anti-age

20150815_114637_Richtone(HDR)E’ da un po’ che ho il contorno occhi parecchio secco, nonostante abbia la pelle grassa. Boh, le mie solite stranezze. Dopo averlo mollato nell’armadio per mesi causa pigrizia, l’ho ripreso per combattere questa secchezza e lo sto adorando. Promette di ringiovanire la pelle del contorno occhi di 6 anni in 4 settimane……se fosse vero lo spalmerei anche sulla mia carta di identità porca miseria!!! XD Non posso dirvi se funziona in quel senso perché per il momento grazieaiddio non ho rughe in quella zona, l’ho preso in un momento paranoia-time! 😛 Però sicuramente quando lo applico la sera dopo essere stata truccata magari con ombretti in crema che20150815_114709_Richtone(HDR) seccano un po’ la palpebra o con il primer potion come base che è pieno di schifezzuole, sicuramente dà sollievo alla pelle e idrata senza ungere. Non è per niente pesante, ha una consistenza leggera e poco cremosa e si assorbe subito, è perfetta perciò per queste giornate di caldo. Se siete vegane capisco che storcerete il naso sul fatto che uno dei componenti sia la bava di lumaca, ma l’azienda assicura che la lumaca non subisce danni dall’estrazione della secrezione, la produce naturalmente per rigenerare il suo guscio. Vi lascio l’inci (preso da qui) che è privo di siliconi, parabeni e petrolati:

Ingredients (INCI): Aloe barbadensis leaf juice, Aqua, Carthamus tinctorius (Safflower) seed oil, Olea europaea (Olive) fruit oil, Snail secretion filtrate, Glycerin, Aleurites moluccana (Candlenut) nut oil, Glyceryl oleate citrate, Magnesium aluminum silicate,Caprylic/capric triglyceride, Moringa oleifera seed oil, Benzyl alcohol, Xanthan gum, Hydroxyacetophenone, Phenoxyethanol, Sodium phytate, Tocopherol, Dehydroacetic acid, Levan, Olea europaea (Olive) leaf extract, Decyl glucoside, Zizyphus jujuba (Jujube) seed extract, Alcohol, Phenethyl alcohol, Citric acid.

4) Khadi maschera per il viso al neem.

20150815_113807_Richtone(HDR)La sto testando da poco, ma mi piace un sacco. La Khadi dice che questa maschera ha proprietà purificanti e antibatteriche, regola la produzione di sebo e pulisce i pori. Mi piace la confezione metallica che è molto pratica perché facilmente richiudibile. L’applicazione è molto semplice, basta 20150815_114019_Richtone(HDR)mescolare una piccola quantità di polvere (sul sito di Eccoverde si dice 2 cucchiaini di polvere con 4 cucchiaini di acqua), stendere la pasta che si crea sul viso e lasciare in posa per 15-20 minuti. L’unica pecca è l’odore che sa quasi di medicina, ma probabilmente mescolandolo con l’acqua di rose (che per il momento non ho, dovrei provare) si smorza un po’, comunque non rimane poi sul viso. La pelle rimane sicuramente più morbida e fresca, sull’effettiva efficacia vi aggiornerò più avanti quando avrò finito la confezione (sul sito di Eccoverde si dice che vale per circa 8 applicazioni, non male!).

5) Mascara Grandiôse di Lancôme

rs_560x343-140805110719-1024-lancome-penelope-cruz.ls.8514_copyAnche questo è una new entry…. Penelope ha fatto la pubblicità, io AMO Penelope eh beh….non ho resistito! XD Comunque, mi incuriosiva più che altro lo scovolino, a “collo di cigno” come dicono. Nella confezione c’è un foglietto illustrativo con le istruzioni per applicarlo, sembra una cosa complicatissima e20150815_115747 invece basta prenderci un attimo la mano: mettendo lo scovolino con la “gobba” verso il basso si pettinano le ciglia esterne, mentre per le ciglia interne basta girare lo scovolino e mettere la gobba verso l’alto. Mi piace tantissimo il fatto che allunga veramente tanto le ciglia e dà anche un sacco di volume, non incurva molto ma questa è la mia opinione, magari sulle vostre ciglia è diverso! Io ho già le ciglia folte di mio (questo è forse 20150815_115857l’unico aspetto positivo dell’essere parecchio pelosetta! 😛 ) e quando applico questo mascara sembra davvero che ho le ciglia finte! *_* Dura finché non lo togliete, ci mette forse un pochino ad asciugarsi ma quando si fissa non cola più. Unica pecca, rende le ciglia un po’ durette, ma credo che sia un effetto voluto per “fissarle”. Spero che non si secchi troppo presto, per il momento mi sta piacendo moltissimo! Ps: avete visto la confezione con la rosa nera nel tappo trasparente? Aaawww bellissima!!!

 

E purtroppo mi tocca parlare anche dei prodotti che mi hanno delusa……e spero vi sia utile la mia segnalazione così evitate di spendere i soldi inutilmente! Ecco i due “cattivoni” di questo periodo:

  • Balsamo volumizzante L’Occitane.

20150817_190624_Richtone(HDR)L’ho comprato ieri, temendo il vuoto incolmabile che sentirò quando finirà la mia amata maschera capelli di Biofficina Toscana che ho preso a Bologna da Thymiama. Purtroppo questo balsamo, che costa parecchio (circa 16€) e che sembrava ottimo visto che si dice contenga 5 olii essenziali e sia privo di siliconi, mi ha deluso tantissimo. Non districa e per togliere tutti i miei nodi ho dovuto applicarlo diverse volte, con il risultato che oggi ho capelli molto appesantiti e sembrano già sporchi. Proverò a metterne di meno la prossima volta o ad usarlo come maschera pre-shampoo se proprio non cambia la situazione. Sigh.

 

  • Marc Jacobs Highliner in Blacquer.

41YFi--FO0L._SY355_Per darvi un’idea della mia cocentissima delusione, non ho fatto la foto perché mi è venuto talmente il nervoso che ho buttato nella spazzatura questa matita (sì, quando mi incavolo mi incavolo!). Ho corteggiato questa matita per mesi, e quando finalmente l’ho comprata e l’ho applicata nella rima interna……beh, ho scoperto che non scrive una cippa. Allora mi sono detta: “vabbé, in verità è un eyeliner, lo provo così”, appena ho provato ad applicarla sulla palpebra….si è spezzata la mina!!! Arghhhh che nervosooooo!!! Con quello che costa, circa 20€!! Non ho nemmeno pensato a fotografarla per il post, mi è salito l’istinto omicida e l’ho buttata. Voi che esperienze avete? Avete provato una di queste matite? Magari sono stata sfortunata io!

E questi sono i miei prodotti preferiti e spreferiti del momento, fatemi sapere quali sono i vostri che sono troppo curiosa! 😀 Vi mando un bacione e buona settimana!

Annunci

10 thoughts on “I miei prodotti preferiti (e non) del momento!

  1. Ho avuto la tua stessa reazione inizialmente con Unrestricted e, come te, ora lo sto amando alla follia per la sua particolarità! Addirittura mi sto sbizzarrendo in trucchi che di estivo hanno ben poco pur di utilizzarlo perché mi piace troppo *_*
    Anche io ho odiato la matita Marc Jacobs perché mi sembrava colasse un sacco. Tra l’altro non lo faceva nemmeno sempre e mi ritrovavo che ogni volta era un terno al lotto 😐

    Mi piace

  2. Ciao Ciao! guarda, non mi parlare delle matite di marc jacobs…stessa cosa e’ successa a me con una matita labbra:mina spezzata! ed era praticamente nuova…non esiste una cosa del genere, oltretutto costano un botto!!!!!

    Mi piace

  3. La maschera al neem l’ho presa anche io! solo che non mi sono saputa regolare con la quantità e non ho letto le indicazioni…la prossima volta farò meglio! Io di Marc Jacobs ho l’eyeliner in penna che è ottimo davvero, secondo me è il migliore che ho provato!

    Mi piace

  4. Pingback: Tag: Tu Ed Il Tuo Make Up | Eau de rugiada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...