Vi racconto un posto…..Helianthus a Firenze

Ciao ragazze, mi scuso per la mia temporanea assenza ma questa è stata una settimana infernale! 😦 Oggi vi propongo una nuova idea che mi è venuta: premetto che sono innamorata delle bioprofumerie, ogni volta che ne vedo una impazzisco!!! Il mio sogno nel cassetto, più che fare la makeup artist (perché non credo di avere la manualità e la fantasia necessarie) è aprire una bioprofumeria tutta mia. Sarei davvero la donna più felice del mondo!! Ma torniamo al tema del post: ho pensato di proporvi un piccolo approfondimento sulle bioprofumerie che scopro e che secondo me meritano davvero, così se vi capita ci fate un salto e sapete già che marche potete trovarci! 😉 Lo scorso weekend sono stata a Firenze un paio di giorni, e subito sono andata a cercare quali erano le bioprofumerie in zona. Ne cercavo una che avesse anche Nabla perché 20150614_185532volevo vedere dal vivo i rossetti nuovi! 😛 E ho trovato Helianthus in via Sant’Egidio 32r. E’ davvero un negozietto molto carino e accogliente e la proprietaria, Valeria, è una ragazza molto simpatica e competente (e ha un accento fiorentino irresistibile! *_*). Ecco le marche che potete trovare: Nabla, Couleur Caramel, Avril, Neve Cosmetics, Biofficina Toscana, Bema, Lily Lolo (siiiiiii finalmente ho potuto prendere il fondotinta minerale di questo marchio, lo desideravo da tanto ma non volevo prenderlo 20150606_120604online per paura di sbagliare il colore, lo recensirò più avanti perché con questo caldo ancora non l’ho provato!), Puro bio, Antos, Alkemilla, So bio Etic, Jonzac. E’ davvero un negozio molto fornito nonostante sia piccolino, e poi l’arredamento è molto curato (basta solo vedere gli ombretti di Couleur Caramel appesi al muro, che cariniiiiii!!!). Vi metto un po’ di 20150606_120437foto che ho scattato dentro il negozio! 🙂 (cliccate due volte sulle foto per ingrandirle e vederle meglio). Qui a destra trovate pennelli Neve, smalti Couleur Caramel, palette con i tester degli ombretti Nabla e i rossetti Nabla (non ho potuto prenderne uno perché volevo Alter Ego ma 20150606_120545era già esaurito uffa).

20150606_120609

20150606_120528

20150606_120457

20150606_120448

20150606_120442

20150606_122806 ed ecco la simpaticissima Valeria!

Ora invece vi farò una piccola recensione dei prodotti che ho acquistato (tenete conto che li sto usando da una settimana quindi sono solo prime impressioni, anche se alcuni mi hanno davvero impressionata positivamente!):

  • 20150614_202755Crema purificante e opacizzante Jonzac: l’ho20150614_114754 acquistata senza troppa convinzione perché di solito le creme che promettono di opacizzare non funzionano su di me, soprattutto d’estate. Ma su consiglio di Valeria, che ha sentito parlare molto bene di questo brand francese, ho voluto provare. Ragazze, incredibile!!! L’ho usata per una settimana ad una temperatura di 30-36° (ero in trasferta in Puglia per lavoro ed era caldissimo) e NON mi sono lucidata!!! E’ un miracolo, e per di più è bio (cliccate due volte sulla foto a destra per vedere meglio l’inci) Spero che la mia pelle non si abitui troppo presto a questa crema e si perda l’effetto opacizzante, infatti la sto alternando ad altre creme. Vedremo, vi tengo aggiornate! Costa 15,40€, prezzo molto accessibile tra l’altro.
  • 20150614_114725Acqua micellare Avril: è da un po’ che volevo 20150614_114740provare l’acqua micellare ma quelle in vendita nei supermercati hanno degli inci orribili. Con quella di Avril mi sto trovando benissimo, strucca anche il make-up waterproof senza dover sfregare mille volte, ha un buon profumo e un ottimo inci! E poi ci sono 500 ml in un flacone, vi dura tantissimo!
  • 20150614_114813Biofficina Toscana, scrub labbra agrumato: adoro follemente i rossetti 20150614_114831matte, ma bisogna avere le labbra perfette per poterli indossare perché segnano ogni minima pellicina. Fino ad ora prima di indossare un rossetto matte facevo io una “pappetta” mescolando dello zucchero al miele (smagosissimo, lo so!) e sfregando delicatamente le labbra con quello. Ho voluto provare lo scrub di Biofficina Toscana e mi è piaciuto un sacco, perché ha degli olii (olio di semi di girasole, olio d’oliva, olio di ricino, burro di karité e burro di cacao) che lasciano le labbra morbidissime una volta rimosso. 
  • Nabla mascara Le Film Noir: Questo tra tutti i prodotti che ho preso è forse quello che mi è piaciuto 20150614_115249di meno. Viene in un elegante astuccio e lo scovolino è abbastanza cicciotto20150614_115350 e a punta. Lo scovolino mi piace perché è “peloso” (non amo quelli con i dentini siliconici) e la forma a cono permette di raggiungere 20150614_115439anche le ciglia più esterne. L’unica cosa che non mi piace è la formula, mi sembra che “appiccichi” tra di loro le ciglia. Sicuramente le allunga, ma non le separa molto. Ho letto che dopo qualche giorno dall’apertura la consistenza diventa meno liquida e più facile da gestire, vedremo! Vi aggiornerò! 😉 
  • 20150614_115926Nabla ombretti Madreperla ed Entropy: anche questi li volevo da tanto e finalmente sono mieiiiiii!!! 😀 Madreperla (qui a sinistra) è un colore davvero particolare, è un duochrome rosato. Non l’ho ancora provato su base scura (dicono che i riflessi si vedano meglio su base nera), per ora mi sono limitata ad un make-up semplice per il lavoro e già così mi è piaciuto tantissimo, è molto raffinato. Entropy (qui sotto) è il20150614_115945 classico tortora shimmer, estremamente versatile, secondo me è un colore must-have. La cosa che mi piace degli ombretti Nabla è che non perdono intensità una volta applicati. Una pecca che mi sento invece di segnalare è che non durano moltissimo, anche usando il primer potion come base. Considerate comunque che io ho la palpebra oleosa e che comunque l’inci è di tutto rispetto (no siliconi, 20150614_120128_Richtone(HDR)petrolati e parabeni), quindi bisogna accettare che le performance non siano quelle che ci aspetteremmo da un ombretto con “schifezzuole”. Questo è il grande merito che ha avuto Nabla secondo me, mettere sul mercato ombretti dai colori meravigliosi, con buon inci e un prezzo assolutamente accessibile. A fianco gli swatches: a sinistra Madreperla e a destra Entropy.

Ombretto Neve Compilation della collezione Pop Society: quando è uscita 20150614_120630questa collezione non sono rimasta particolarmente colpita. Poi ho visto questo make-up fatto dalla mia amica Sere di Make up sul suo blog e mi sono innamorata di Compilation. E’ un colore bellissimo e luminosissimo, un rosso rame perfetto sulla pelle20150614_120720 abbronzata. Io l’ho già usato una volta abbinato al pigmento Melon di Mac. Dura un sacco (con il primer potion come base) e mi sento di segnalare anche un altro aspetto positivo degli ombretti mini Neve: il packaging. In quelli vecchi che ho c’era un adesivo che chiudeva i buchetti, e risultava scomodo perché prima o poi l’adesivo finiva per non attaccarsi più bene. Invece ora hanno messo una specie di “manopolina” che gira (vedi sopra) e richiude i buchetti, mi sembra un’ottima soluzione che permette di non sprecare prodotto. 

Infine, la mitica Valeria mi ha dato due bellissimi omaggi: 

20150614_120916Il gloss “Magazine” di Nabla, un bellissimo rosa acceso. Non20150614_125127 lo avrei comprato perchè non amo molto i gloss, ma questa settimana mi sono ritrovata ad applicarlo diverse volte perché mi piace! Non dura molto come tutti i gloss, ma il colore è davvero fresco ed estivo e mi piace la consistenza idratante e lucida. Non appiccica le labbra e sembra davvero di non averlo addosso, è stata una bella scoperta! 🙂 

20150614_121014L’ombretto “Vintage” di Neve, che è un bellissimo borgogna rosato. Non ho20150614_121120 ancora avuto modo di usarlo ma è un colore davvero bello, grazie Valeriaaaaaa!!! 😀

Spero vi sia piaciuta questa mia idea, credo ci siano tantissime ragazze in giro per l’Italia che portano avanti con passione e fatica quest’attività e meritano quel poco di visibilità che posso offrire io con il mio blog. Spero che si diffonda sempre di più la mentalità di utilizzare prodotti che facciano bene al nostro corpo e che al tempo stesso rispettino l’ambiente. Io ammetto che non uso solo make-up bio, ma la mia skin care e i miei prodotti per la cura dei capelli sono interamente bio e nel corso degli anni ho visto tantissimi benefici, soprattutto per i capelli che hanno smesso di essere crespi e spenti una volta che ho abbandonato i prodotti con siliconi. Un grazie enorme alle bioprofumerie in tutta Italia che diffondono questi valori con tanto entusiasmo e gentilezza! Se vi fa piacere posso fare lo stesso tipo di post anche per altre bioprofumerie che siano qua nella mia zona, fatemi sapere! :* Un bacione a tutte e buon inizio di settimana! ❤

Annunci

21 thoughts on “Vi racconto un posto…..Helianthus a Firenze

  1. Quante cose meravigliose *-*
    L’unica cosa che mi ha fatto storcere il naso è la crema Jonzac, che io ho utilizzato e mi ha fatto venire quel famoso sfogo orribile! Ma si sa che le creme hanno un risultato completamente diverso da pelle a pelle…
    Hai sempre belle idee, questa cosa delle bioprofumerie on the road è bellissima!
    Lo sai che la bioprofumeria della mia città sta chiudendo? Tristezza infinita!

    Mi piace

  2. Pingback: Vi racconto un posto….Thymiama a Bologna | Eau de rugiada

  3. Ciao Marian! Sono felicissima che ti sia piaciuta la bioprofumeria della mia città, è un posto davvero incantevole! 🙂
    Complimenti!! Molto carina l’idea di raccontare le bioprofumerie d’Italia! 😉
    Se col fondo minerale Lily Lolo ti troverai bene almeno la metà di quanto sia stato per me, vedrai che sarà amore! ❤ 🙂 Io non lo mollo più! 😉

    Mi piace

  4. Pingback: Tag: Tu Ed Il Tuo Make Up | Eau de rugiada

  5. Pingback: Vi racconto un posto… “Clorofilla” a Desenzano sul Garda | Eau de rugiada

  6. Pingback: Lush…cosa ho provato, cosa non mi piace! | Eau de rugiada

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...